PORTA CANDELA DI SALE DELL’HIMALAYA

5.00

PER IL BENESSERE DELL’AMBIENTE IN CUI SI VIVE

Il Porta candela di sale dell’Himalaya, quando si riscalda avvalendosi del calore generato dalla candela, rilascia ioni negativi, i quali rendono salubre l’aria circostante e ne regolano l’umidità, fungendo da deumidificatore naturale. Gli ioni negativi equilibrano in maniera naturale l’aria ricca di ioni positivi emessi da elettrodomestici, polveri e batteri e le sfumature arancioni e bianche delle lampade influenzano il benessere spirituale oltre a contribuire al benessere fisico. Grazie a questo prodotto efficace e originale che emette una piacevole luce soffusa, potete creare un’atmosfera rilassante, migliorando la qualità del vostro ambiente. I porta candele di sale rosa dell’Himalaya, dalla delicata forma grezza, sono pezzi unici e possono essere utilizzati anche con candele profumate.

COD: 351 Categoria: Product ID: 2465

Descrizione

Porta candela di sale dell’Himalaya

Il Porta candela di sale dell’Himalaya, quando si riscalda avvalendosi del calore generato dalla candela, rilascia ioni negativi, i quali rendono salubre l’aria circostante e ne regolano l’umidità, fungendo da deumidificatore naturale.

Gli ioni negativi equilibrano in maniera naturale l’aria ricca di ioni positivi emessi da elettrodomestici, polveri e batteri e le sfumature arancioni e bianche delle lampade influenzano il benessere spirituale oltre a contribuire al benessere fisico.

Grazie a questo prodotto efficace e originale che emette una piacevole luce soffusa, potete creare un’atmosfera rilassante, migliorando la qualità del vostro ambiente.

I porta candele di sale rosa dell’Himalaya, dalla delicata forma grezza, sono pezzi unici e possono essere utilizzati anche con candele profumate.

Completo di candelina

cm 6×10 ca. – peso 600g ca.

Guarda anche la Lampada di sale

Recensione del cliente

5 stelle 0 0 %
4 stelle 0 0 %
3 stelle 0 0 %
2 stelle 0 0 %
1 stella 0 0 %

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Recensisci per primo “PORTA CANDELA DI SALE DELL’HIMALAYA”